Come Affilare le Forbici

Per affilare le forbici con carta vetrata e pietra abrasiva dovremo reperire il necessario da un ferramenta. Meglio scegliere una pietra con un lato liscio. Una volta che la si è presa, bisogna scegliere l’area di lavoro.

Assicuriamoci che il punto di appoggio sia al livello della vita, stabile, spazioso e ben illuminato. È necessario che sia al punto vita in modo da poter lavorare comodamente senza sforzare il collo o le braccia.
Puliamo le forbici pulite con un panno. Questa operazione rimuove tutta la sporcizia accumulata e la ruggine sulla forbice.

Prendiamo quindi un pezzo di carta vetrata. Strofiniamo leggermente la carta vetrata contro le parti della forbice che si sono arrugginite. Quando vediamo che la ruggine sta lentamente svanendo, fermiamoci e puliamo le forbici ancora una volta, utilizzando il panno.Come affilare le forbici in casa

Ora, prendiamo la la pietra e posizioniamola al centro del tovagliolo. Quindi, prendiamo le forbici. Apriamo le lame e mettiamo la pietra sotto una di esse. Con la parte tagliente rivolta all’esterno, effettuiamo dei movimenti circolari e dolci, partendo dalla punta della lama e andando verso l’impugnatura .

Prima di procedere, focalizziamo la seguente immagine: a seconda della mano dominante, la mano sinistra tiene le forbici mentre la mano destra tiene saldamente la pietra. Strofiniamo la pietra secondo le istruzioni fino a quando vedremo che la lama è affilata e ripeteremo la procedura sulla lama rimanente.

Possiamo affilare le forbici anche usando un foglio di alluminio. In primo luogo, dovremo strappare un pezzo del foglio. Quindi, lo piegheremo al centro e continueremo a piegarlo fino a farlo diventare un terzo delle sue dimensioni originali.

A questo punto, prendiamo le forbici e tagliamo i fogli di alluminio a strisce. Continuiamo a tagliare le strisce, consumando l’intero foglio di alluminio.

Ora, proviamo l’affilatura che i continui tagli avranno creato. Possiamo fare un test su carta normale. Se vorremo rendere le lame più taglienti, dovremo ripetere la procedura fino a raggiungere l’affilatura desiderata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll To Top