Pasta Gamberetti e Pancetta

Da un’idea geniale di mio marito è nata questa ricetta buona veloce e gustosa per una cena che vi soddisferà!
Provate la nostra ricetta.

Ingredienti
320 g di pasta
400 g di gamberetti sgusciati surgelati
100 g di pancetta in un pezzo
200 g di polpa di pomodoro a pezzetti
cipolla tritata
prezzemolo tritato
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale
peperoncino in polvere

Procedimento
Soffriggete la cipolla tritata in un cucchiaio di olio dolcemente finché non è ben morbida aggiungete la pancetta tagliata a cubetti e rosolatela. Aggiungete il pomodoro un po’ di sale e peperoncino e cuocete per 10 minuti.
Saltate in un’altra padella i gamberetti con due cucchiai di olio e salate.
Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela.
Unite i gamberetti al sugo e saltate la pasta un minuto a fuoco vivo aggiungendo a fine cottura del prezzemolo tritato.

Recensione Gloss Labbra con Olio di Mora di Bottega Verde

Ho acquistato il gloss labbra di Bottega Verde con olio di Mora, antiossidante ed emolliente nonostante avessi letto alcune recensioni in internet che non erano troppo favorevoli. Era in offerta a 2,99 euro anziché 7 euro circa di listino e ne ho approfittato.
Premesso che non sono amante di rossetti e burro cacao che proprio non sopporto perché mi danno la sensazione di soffocamento sulle labbra, ho voluto tentarla, poiché in previsione di “imbellettarmi” per partecipare ad un battesimo, cercavo qualcosa per dare un effetto lucido sulle labbra. Beh sono rimasta sorpresa!
Intanto va detto che, rispetto ai comuni burro cacao e lucidalabbra, si presenta in una confezione morbida, pertanto basterà schiacciare il piccolo tubetto per dosare a proprio piacimento la quantità.
Una volta applicata una piccola dose, si stenderà davvero facilmente in quanto la consistenza risulta un po’ gelatinosa.
La leggera profumazione dolce svanisce una volta applicato (cosa a mio avviso positiva in quanto non amerei troppo avere a lungo una patina dolce sulle labbra)
Inoltre l’olio di mora per le sue proprietà aiuterà a mantenere morbide le labbra.
Ma la cosa che più ho preferito, ed è il motivo per cui ho voluto tentare l’acquisto, é questo bellissimo effetto lucido.

Come Preparare Torta con Bietole

In questa guida spieghiamo come preparare torta con bietole, porri e salame.

INGREDIENTI
1 disco pasta brisè fresca già stesa
2 cucchiai burro
1 cucchiaio olio d’oliva
400 g bietoline
200 g porri
3 uova
200 g besciamella già pronta
80 g panna liquida
2 cucchiai parmigiano grattugiato
40 g formaggio a fette
80 g salame in un solo pezzo
40 g salame a fette
4 cucchiai sale grosso
2 pizzichi sale fino
Pepe

PROCEDIMENTO
Fare bollire 4 l di acqua salata lavare le bietole, privarle dei gambi e lessarle per 3 minuti.

Scolarle e conservare l’acqua di cottura.

Lavare i porri, privarli delle radici e lessarli per 10 secondi nell’acqua di cottura delle bietole, riportata a bollore. Tagliare i porri a rondelle.

Scaldare olio e burro e rosolarvi i porri, aggiungendo 4-5 cucchiai d’acqua e cuocere per 3 minuti.

Tritare grossolanamente le bietole, spellare il salame intero, tagliarlo a dadini e insaporirlo con i porri.

Scaldare il forno a 200 gradi; imburrare la teglia e foderarla col disco di pasta brisè, bucherellando il fondo con una forchetta.

Versarvi in modo omogeneo la besciamella, e disporvi le fettine di formaggio con le bietole.

In una ciotola, mescolare parmigiano, panna, sale, pepe e uova e versare il composto sulle bietole.

Chiudere lateralmente la pasta e spennellarla con l’uovo.

Cuocere per 35 minuti.

Sfogliata con Pancetta e Basilico

In questa guida spieghiamo come preparare una sfogliata con pancetta, basilico e pomodorini.

INGREDIENTI
230 g pasta sfoglia fresca
2 cucchiai burro
100 g pancetta affumicata a dadini
3 uova
400 g panna liquida
10 pomodorini ciliegia
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
2 rametti basilico
Pepe
2 pizzichi sale fino

PROCEDIMENTO
Tagliare i pomodorini a fette rotonde e, con le punte dei pomodorini, preparare un’insalata.

Sciogliere un cucchiaio di burro nella padella e rosolarvi le fettine di pomodoro a fuoco alto.

Salarle, peparle e disporle su un piatto.

Versare la pancetta nell’olio di cottura dei pomodorini, rosolarli per un minuto a fuoco basso e appoggiarli su carta da cucina.

Ungere la teglia con un cucchiaio di burro lasciato a temperatura ambiente.

Appoggiare la pasta sfoglia premendola delicatamente con le mani infarinate per farla aderire bene.

Ripiegare leggermente l’orlo creando un effetto decorativo e bucherellare la pasta con la forchetta.

Sbattere le uova in una ciotola con panna liquida, sale e pepe.

Aggiungervi la pancetta e un rametto di basilico tagliato a striscioline.

Scaldare il forno a 200 gradi e versare il composto nella teglia e infornare per 20 minuti.

Disporre le fettine di pomodoro sulla superficie insieme al formaggio e infornare di nuovo a 180 gradi per 10 minuti.

Decorare la sfogliata col basilico rimasto.

Come Togliere Macchie di Rossetto

Per rimuovere le macchie di rossetto dai vestiti senza dover per forza ricorrere alla lavanderia, è possibile provare con alcuni “trucchi” e accorgimenti.

Il primo consiglio da seguire in qualsiasi caso, è però quello di non strofinare sulla parte macchiata, per evitare che la macchia stessa si espanda e penetri più a fondo.

Una volta tenuto a mente ciò, è possibile agire con un po’ di mollica di pane, “tamponando” proprio sulla parte sporca di rossetto (in modo tale da “assorbire” il cosmetico dal capo macchiato).

In alternativa è possibile utilizzare un panno imbevuto nell’alcool (sempre tamponando), oppure con una goccia di detersivo per piatti (lasciando agire per alcuni minuti).

Dopo avere ripetuto l’operazione per alcune volte, è possibile procedere col comune lavaggio, in base al tessuto e a quanto riportato sulle etichette, per eliminare l’alone residuo.

Scroll To Top